"Nell' azzurro e poi blu profondo del mare,
mi perdo..." C'est moi

io...

La mia foto
Ogliastra, Italy
Se ami la creatività, la manualità, l'arte, la musica, l'altra musica... il mare... Se ami i silenzi e gli occhi che parlano, le risate dei bambini e il profumo del bosco, le rose antiche e le torte nel forno, il tè come il caffè... Se ami la solitudine ma non puoi fare a meno della folla Se ami i libri e i gatti e sei curioso come loro...allora sei nel posto giusto. Benvenuto su questa barca!

giovedì 27 agosto 2015

Card

Caldo la mattina...
Fresco la sera...
Giornate strane, quelle d'agosto...
Settembre è alle porte e con lui la scuola che ricomincia, i buoni propositi stile Capodanno e novità non particolarmente piacevoli sul fronte lavorativo. Niente di cui allarmarsi, sicuramente un buon motivo per prendere finalmente delle decisioni che da troppo tempo vengono rimandate.
Cerco di non pensarci, di non pensare a niente e i nuovi progetti aiutano molto in questo.
La mia cara amica Gabri ha bisogno di card e a questo penso ora, nei pochi momenti liberi. 
Le sarò infinitamente grata per la fiducia ma soprattutto per avermi "costretta" a fare qualcosa.
 Vi mostro le prime due, maschili e semplicissime, perché così le ha volute.
Mi ha detto "le voglio neutre" e qui crisi totale!
Chiedere a una "scrapper" (o presunta tale!)  una card neutra  è come chiedere a un pasticcere una torta senza decorazione!
Ci ho provato...e neutre un par de ciufoli! Ho cercato di fare la brava, niente fronzoli, son per maschietti adulti, niente di troppo elaborato, ho fatto con quel poco che ho a disposizione. Per ora le prime due...







Sono card portasoldi, senza busta, chiuse da fascetta, semplici semplici.
La prossima sarà per una bimba che presto andrà a vedere il concerto di Violetta...
E' già tutta nella mia testa ma siccome uno dei buoni propositi per il prossimo, complicato, stressante autunno è quello di organizzare tutto alla perfezione, ho deciso di tornare alla cara vecchia abitudine scolastica di fare degli schizzi preparatori per ogni progetto, grande o piccolo che sia. La memoria è labile dunque...
verba volant scripta manent!

Alla prossima dunque...
Vi lascio con una bellissima frase di Paulo Coehlo:
"Ci vuole solo un minuto per offendere qualcuno, un’ora per piacergli, e un giorno per amarlo, ma ci vuole una vita per dimenticarlo"

Bisous

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un impronta del tuo passaggio...